Casa Caribana

Associazione per l'Interscambio Culturale tra l'Italia e il Venezuela

MADRE: Partecipa alla VII Giornata Siciliana di Studi Ispanici Del Mediterraneo

• Pubblicato il 30 gennaio 2017 da Luisa Messina Fajardo
• Archiviato in Convegni, Eventi, Rilievo, Spettacolo

VII GIORNATA SICILIANA DI STUDI ISPANICI DEL MEDITERRANEO

ROMA 9  MAGGIO 2017

SICILIA (CATANIA) 10 – 11 MAGGIO 2017

Schermata 2017-01-30 alle 12.17.40

La figura della madre attraverso la storia del genere umano

Scheda di Iscrizione

 

Obiettivi del congresso internazionale:

Si tratta, come si è fatto sempre di un congresso internazionale, che attraverso l’adozione di una prospettiva aperta e interdisciplinare ispirata al dialogo, si propone di riunire docenti e ricercatori provenienti da diversi campi d’indagine, e da paesi differenti, al fine di diffondere e approfondire lo studio della figura della madre nell’ambito delle diverse prospettive culturali. L’eredità delle madri merita di essere celebrata e valutata per poter assegnare alla donna il posto che le corrisponde di diritto nella società di tutti i tempi; durante le giornate di studio saranno studiati anche i casi in cui la nozione di “materno” da uno sguardo tradizionale e di genere, è giunto, con l’evoluzione storica della figura femminile, al capovolgimento di se stesso fino a determinare il rigetto del ruolo classico e la rappresentazione di madri de-generi.

L’obiettivo principale della Convention è quello di ricostruire la figura materna, in ambito accademico e scientifico, nella storia di tutte le società (non solo ispanica) all’interno delle quali è possibile avvertire analogie e differenze. Il confronto delle diverse prospettive mirerà a inserire la declinazione del materno in un contesto eterogeneo e diversificato in cui la riflessione sulla donna passa attraverso modelli autobiografici, storici, psicodinamici fino ad arrivare alla trasformazione indotta negli ultimi decenni dalla formazione dei Women’s gender studies che hanno modificato, per certi versi, il ruolo tradizionale di “madre”.

Particolare attenzione, infine, sarà dedicata alla crisi del ruolo simbolico della madre nella cultura della “ipermodernità” e ai suoi tragici legami con il fenomeno del femminicidio come risposta e forma suprema e invisibile di dominio dell’uomo sulla donna.

Aree tematiche:

  • La figura materna in ambito politico.
  • La figura materna come mediazioni nei conflitti sociali.
  • La figura materna e la religione.
  • La figura materna come memoria di un territorio.
  • La figura materna e l’arte.
  • La configurazione materna nel cinema.
  • La presenza della figura materna nella musica.
  • Maternità e lavoro.
  • Il ruolo della madre nella produzione letteraria.
  • La madre nella storia.

Metodologia

Il convegno è una parte importante del progetto, è un momento di presentazione o di approfondimento dell’argomento scelto. Gli studiosi che vi partecipano esprimono il loro punto di vista scientifico e culturale, in quanto, esperti in materia. È un ottimo strumento di comunicazione e di fare culturale. E la cultura è una forza che promuove l’inclusione sociale, il dialogo e naturalmente il turismo culturale. La culturale legata al turismo è sinonimo d’innovazione. La cultura crea posti di lavoro, genera reddito e incoraggia la creatività. Si tratta di un vettore multiforme di valori e identità, come ha affermato Irina Bokova, Direttore generale dell’Unesco.

Il convegno prevede la partecipazione di diversi studiosi di fama nazionale e internazionale. Il tema proposto sarà trattato attraverso uno scambio scientifico culturale che si svolgerà in forma di conferenze. Si organizzeranno diverse sessioni. Ogni relatore disporrà di 20 minuti per la sua dissertazione. Alla fine di ogni sessione ci sarà il dibattito, considerato un momento importante del convegno, poiché consente lo scambio di opinione, e coinvolge anche il pubblico presente. I contributi dei relatori saranno pubblicati negli atti del convegno. Una parte importante di questo progetto sarà la realizzazione di un docufilm che servirà come mezzo ulteriore di diffusione di un tema così rilevante e di grande attualità. Sono previste, come sempre, trattandosi di un Convegno itinerante, delle visite guidate in alcune città oggi riconosciute come patrimonio dell’Unesco.

Il convegno rappresenta un momento di dialogo tra l’università, le istituzioni e in particolare la scuola. Sappiamo bene che la cultura deve partire dalla scuola, ecco perché saranno coinvolte anche le scuole in quanto luogo di formazione delle giovani generazioni. E la cultura la trasmettono anche gli insegnati, da lì il riconoscimento a livello mondiale della giornata degli insegnanti istituita dall’UNESCO, il 5 di ottobre, per la loro capacità di cambiare la vita dei bambini e costruire società prospere e sostenibili.

Qualche giorno prima del convegno, gli studenti, seguiti dai loro insegnati, faranno delle attività didattiche di preparazione al convegno.

Partecipazione al convegno:
Le proposte (non più di 1000 caratteri) dovranno essere inviate entro il 15 Marzo 2017, come di seguito indicato:

  1.  Compilando la scheda che si trova cliccando sul link http://www.casacaribana.com/convegni/scheda-di-iscrizione
  2.  Inviando una mail a studiispanici@casacaribana.com in formato Word e indicando in oggetto: partecipazione VII Giornata Siciliana di Studi Ispanici del Mediterraneo.

Presentazione degli originali:

La lunghezza non dovrà superare le 15 pagine. Il testo si dovrà inviare in versione word, Times New Roman, 12. I criteri editoriali si trovano on-line alla pagina: http://www.casacaribana.com/eventi/norme-di-redazione/

Modalità di pagamento:

Versamento sul Conto Corrente
Intestato a:  Associazione Casa Caribana IBAN: IT 35 Y 02008 74410 000102139973
Codice bic/swift per ricevere bonifici dall’estero: UNCRITM1C50
Iscrizione al Convegno: 60,00 euro (con CD e certificato)
Soci: 30,00 Euro (con CD e certificato)
Studenti dottorandi: 20,00 Euro (con CD e certificato)
Assistenti: 20,00 Euro (con certificato)
Acquisto del CD: 20,00 Euro.
Il mancato pagamento comporta l’esclusione dalla partecipazione al Convegno e la conseguente non pubblicazione del contributo.

Sedi del convegno:

  • Catania: Università di Catania / Dipartimeno di Scienze Politiche
  • Roma: Università di Roma Tre / Dipartimento di Scienze Politiche

DOCUFILM

Il docufilm si propone di diffondere e approfondire lo studio della figura della madre nell’ambito delle diversità culturali. MADRE parla di donne normali, comuni, ma straordinarie perché il loro ruolo le porta ogni giorno e per sempre a combattere delle battaglie difficili, ma anche meravigliose. L’eredità delle madri merita di essere celebrata e valutata per poter assegnare alla donna il posto che le corrisponde di diritto nella società di tutti i tempi, e noi vogliamo farlo attraverso questo film.

COORDINAMENTO SCIENTIFICO:

  • Luisa A. Messina Fajardo (Università di Roma Tre)
  • Trinis A. Messina Fajardo (Università di Enna “Kore”)
  • Angela Motta (Direttore U.O.C. di Neonatologia )
  • Venera Padua (Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza)
  • Daniela Privitera (Università di Roma tre)
  • Salvatore Riolo (Università di Catania)
  • Paolo Rondinelli (Accademia della Crusca)
  • Rosario Scalia (Liceo classico Mario Rapisardi)
  • Paolo Scollo (Presidente della Società italiana di ginecologia)
  • Maria Rita Sgarlata (Università di Catania)

SEGRETERIA E ORGANIZZATORI LOCALI

  • Alessia A. S. Ruggeri
  • Gabriella Ferrini
  • Raffaella Valenti Pettino
  • Roberta Recupero
  • Rosana Rodríguez
  • Stefania Pedevillano

Schermata 2017-01-30 alle 12.21.52

DIRETTRICI

  • Luisa A. Messina Fajardo
  • Trinis A. Messina Fajardo

COMITATO SCIENTIFICO INTERNAZIONALE

  • Antonella Cancellier
  • Vicente Cervera Salinas
  • Carlos Crida Álvarez
  • Emilia Fiandra
  • Fernando García Romero
  • Sara Gentile
  • Giuseppe Grilli
  • Monique Güell
  • Victor Ivanovic
  • Giuliano Lancioni
  • Guido Melis
  • Marinella Muscarà
  • Maurizio Oddo
  • Antonio Scocozza
  • Maria Rosaria Stabile
  • Sarah Zappulla Muscarà

SCHEDA ISCRIZIONE

Print Friendly, PDF & Email


copyright ©2004-2019 Casa Caribana
web design